Gallerie

Si riprende!

 

 

L’estate ci ha lasciato i suoi neri riflessi di stupri e delitti di donne, come quotidianamente accade. Solo che d’estate le opinioni si accaniscono sui particolari, i giornali sbattono mostri in prima pagina. A noi resta di non arrenderci all’evidenza di una continua routine della violenza come a chi respinge le donne in uno stato di minus habens .